Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

La Mail Express torna sul mercato?

30 ottobre 2006

«Se sarà necessario ritorneremo sul mercato». Così Mario Bianconi, presidente della Mail Express Benedetto (sponsorizzata dalla Mail Express Poste Private srl, azienda leader in franchisng nel settore postale) dopo l'infortunio capitato a Luca Falgiatori, fuori causa nel corso del secondo set della sfida contro Treia. L'alzatore, che, caduto malamente dopo aver messo male il piede destro, nei giorni scorsi si è sottoposto agli accertamenti del caso; gli è stata diagnosticata la distorsione del ginocchio infortunato, con interessamento del crociato posteriore. Minimo Falgiatori rimarrà al palo per quattro settimane. Presto in ogni caso occorrerà valutare se il forfait dell'alzatore si protrarrà ulteriormente. «Se si rivelerà un infortunio serio ci muoveremo per trovare una soluzione alternativa - ha continuato Bianconi - Una squadra come la nostra, partita con grandi ambizioni, non può pensare di affrontare l'intera stagione con un solo alzatore (Marini, nda)». E a proposito di stagione, quella attuale è iniziato sotto i migliori auspici per il sestetto di coach Marco Mattioli, a punteggio pieno e quindi in testa alla graduatoria del girone B. Battute Macerata e Treia. Il patron rossoblu è soddisfatto. Anzi: «Riteniamo che esistano buoni margini di crescita. Andando avanti con la preparazione crescerà anche l'affiatamento. Quattro giocatori del sestetto titolare per esempio sono nuovi, o comunque hanno giocato con noi alcuni anni fa. Raffaelli per esempio, come libero non ci ha mai giocato; Laraia l'anno scorso veniva schierato da opposto, adesso gioca da ala, deve migliorare in ricezione». Si torna per un attimo all'esordio casalingo di sabato scorso: «Prima dell'infortunio di Falgiatori abbiamo giocato benino. Un primo set equilibrato ma senza grossi affanni, un secondo parziale dominato. Nel quarto si è visto quel carattere che forse non avevamo mai messo in mostra sinora. E questo è importante, i giocatori di esperienza devono dimostrare che all'occorrenza sanno tirare fuori le unghie». Ora il prossimo turno: sabato, ore 21, sul parquet della Sios Novavetro San Severino. «Si tratta di una partita, almeno sulla carta, alla portata - replica Bianconi - Possiamo fare bene anche senza Luca Falgiatori». I rossoblu mercoledì hanno sostenuto la consueta amichevole infrasettimanale ad Alba Adriatica, oggi saranno impegnati nella consueta seduta rifinitura.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000-2017 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.iva 01436910671 - R.E.A. 124262 - Tel. 085.90.40.350 - Capitale sociale €102.500,00 Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Privacy, termini e condizioni