Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Il settore postale tedesco in subbuglio a causa del salario minimo

14 dicembre 2007

Con la liberalizzazione totale del mercato postale a partire dal 1° gennaio prossimo, compresi i plichi di peso inferiore ai 50 grammi, la Germania è il precursore in tal senso all'interno dell'Unione europea. Tuttavia, per i concorrenti di Deutsche Post, l'introduzione di un salario minimo, torna di fatto a proteggere dalla concorrenza futuro ex monopolio di Stato. Il governo tedesco ha approvato l'istituzione di un salario minimo per i portalettere compreso fra 8 e 9,80 euro all'ora, che dovrebbe essere adottato dal Parlamento tedesco entro it 20 dicembre. I nuovi competitor, hanno subito protestato contro questa misura. LES ECHOS - 12-12-07

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies