Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Rai2: "Boss in incognito", il Salumificio Sano di Accumoli

01 aprile 2018

(AGI) - Roma, 1 apr. - Si conclude lunedi' 2 aprile, con una puntata speciale ambientata ad Accumoli, la quinta edizione di Boss in incognito, il docu-reality di Rai2 prodotto in collaborazione con Endemol Shine Italy, condotto quest'anno da Gabriele Corsi. Protagonista di questa puntata, in onda alle 21.20, sara' il Salumificio Sano, azienda fondata da Gianfranco Castelli nel 1984, specializzata nella produzione di prosciutti e salumi, che ha il suo stabilimento ad Accumoli, uno dei paesi piu' colpiti dai terremoti del 2016. Nonostante i danni subiti a seguito delle scosse, lo stabilimento ha continuato a funzionare e a dare un importante segnale di voglia di ripresa all'intero territorio. Ma quando il gioco si fa duro, i duri scendono in campo e, di fronte all'immensa tragedia del terremoto, 5 boss delle passate edizioni del programma hanno deciso di stringersi intorno a Castelli e aiutarlo nella sua missione, per dare il loro esempio di solidarieta' agli abitanti delle zone terremotate e anche per sollevare l'imprenditore dal problema di essere troppo riconoscibile. Si camufferanno e lavoreranno sotto mentite spoglie, insieme a cinque dipendenti del Salumificio Sano: Bachisio Ledda, di Mail Express Group, Eugenio Preatoni, della Catena di Hotels Domina, Guido Di Stefano, del Maglificio Gransasso, Giuseppe Di Martino, del Pastificio Di Martino, e Federico Lombardo di Monte Iato, dell'Azienda Vinicola Firriato. Ledda lavorera' con Sergio e con lui dovra' marchiare a fuoco i prosciutti e lucidare la cotenna, Preatoni si occupera' con Paolo della selezione della carne e della pulizia dei locali, Di Stefano si dilettera' insieme a Franco nell'insaccamento dei salumi, Di Martino sara' istruito da Andrea nello scarico e nella selezione dei prosciutti, e Lombardo di Monte Iato si occupera' con Mariarita della etichettatura e del confezionamento dei prodotti. Come sempre, punto cardine del programma sara' il racconto della straordinaria umanita' di persone lontane dalla ribalta mediatica, che affrontano il lavoro con amore e grande senso di responsabilita' e che, nonostante i sacrifici e qualche difficolta', continuano a guardare al futuro con positivita'.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale sottoscritto € 187.500,00 di cui versato € 157.500,00 - Titolare autorizzazione generale 1023/2001 e Licenza individuale n.266 del 2002 del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl – società con unico socio

Informativa privacy | Informativa cookies