Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

B2 F.: Importanti novità in casa Clan

13 luglio 2007

CATANIA - Inizia una nuova era per la pallavolo etnea: giovedì scorso, dalla trasformazione del vecchio statuto del Clan dei Ragazzi, è nata l'Associazione Sportiva Dilettantistica Mail Express Volley Clan dei Ragazzi a r.l. La società è stata costituita lo scorso fine settimana dai soci del sodalizio puntese e dal gruppo Mail Express Poste Private dell'amministratore unico Bachisio Ledda, azienda in franchising leader nel settore postale privato, il cui interesse per la pallavolo come veicolo per un'ampia diffusione dell'immagine aziendale ha rappresentato il punto di svolta per il Clan, dopo annate in cui sono stati raggiunti prestigiosissimi risultati a fronte di grossi sacrifici e di limitati investimenti. Un passo importante dunque, che testimonia, se mai ce ne fosse stato bisogno, la volontà di ambire a traguardi ancora più prestigiosi. Confermato il consiglio di amministrazione composto dal presidente Don Ugo Aresco, da Franco La Fico, Tonino Renda e Carmelo Pescicelli, a cui si sono aggiunti nel Consiglio Direttivo il Manlio Grimaldi, medico sportivo, e Carmelo Di Giovanni, che assieme a Puleo, stimatissimo presidente della Winner, sono stati i fautori di questo connubio che si spera possa dare un rilancio notevole al volley femminile catanese, assente ormai da moltissimi anni dai grandi palcoscenici. Bachisio Ledda, che fra l’altro non è nuovo a questo tipo di investimenti in quanto è anche presidente del San Benedetto del Tronto promosso in serie B2, con l’intento di poter portare in pochi anni la squadra marchigiana nel palcoscenico della serie A, ha detto "Le prospettive future, molto ambiziose porteranno a strutturare la società con una mentalità imprenditoriale, e quindi vincente". Confermato tutto il settore tecnico con Piero Maccarone, Nino Galati, Gloria Pirrone e Stefania Puleo. Confermato inoltre l’organico della scorsa stagione, autore al primo anno di B2 di uno splendido risultato: una tranquilla salvezza con atlete giovani e tutte 'clannine'. Pertanto la società, viste le buone prospettive prospettatisi, ha deciso di ritirarle dal mercato. L'obiettivo prioritario, in quest’anno che sarà di transizione per realizzare una struttura societaria più solida, sarà quello di migliorare la classifica dello scorso anno in serie B2.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Informativa privacy | Informativa cookies