Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

La soluzione degli svizzeri alla crisi

15 marzo 2009

Spaventati dalle borse e dall’idea che le proprie banche possano non riaprire il giorno seguente, i risparmiatori svizzeri hanno trovato un’originale forma di investimento: il mercato filatelico. Le paure e le incertezze che caratterizzano l’attuale mercato finanziario hanno spinto i miti ma sempre ingegnosi svizzeri alla ricerca di beni di rifugio che preservino il loro valore nel tempo. È il caso del collezionismo di francobolli rari e storia postale. L’idea non è nuova, già durante il crollo di Wall Street del 1929, il mercato filatelico si era, infatti, rivelato un’ottima forma di investimento. In tempi di crisi gli esperti di questa nicchia hanno rilevato un notevole aumento delle vendite sia all’asta, sia tramite trattativa privata. Un mondo di silenziosi nuovi collezionisti sta nascendo proprio dalle ceneri del crac finanziario. Il direttore filatelico della Investphilia di Lugano, Fernando Martínez, confessa però che anche in questo settore non è sempre facile trovare l’investimento giusto. L’hedge fund di turno, infatti, è sempre dietro l’angolo. “Solo una piccola parte dei francobolli emessi merita di essere presa in considerazione” ci spiega. “Un investimento sicuro sono quasi sempre le rarità – e continua – bisogna però tenere conto non solo dell’autenticità del pezzo, ma anche della qualità”. Chi volesse avvicinarsi a questa forma di bene rifugio come semplice investitore, farebbe bene a richiedere il supporto di organizzazioni e professionisti affermati nel settore della filatelia. Così facendo è possibile effettuare scelte mirate, evitando di incorrere in brutte sorprese. E chissà, forse fra qualche anno, qualcuno scoprirà di avere in mano un piccolo tesoro. di Eliana Pelucchi (tutti i suoi articoli) Ultimo aggiornamento : 13-03-2009 17:00 BLUERATING

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies