Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

PostFinance: Leuenberger la vuole attiva in ipoteche e crediti

15 marzo 2009

Permettere alla Posta di intervenire direttamente sul mercato ipotecario e del credito per le piccole e medie imprese: lo propone il consigliere federale Moritz Leuenberger, che vorrebbe realizzata l'idea nel quadro di un terzo programma di stimolo alla congiuntura da varare ancora prima della fine dell'anno. Non si tratta di trasformare PostFinance - la filiale del gigante giallo attiva nei servizi finanziari - in una banca postale, spiega il ministro delle infrastrutture in un'intervista pubblicata oggi dalla "Zentralschweiz am Sonntag". Bisogna però permetterle di essere attiva nel settore del credito, anche per aiutare le piccole imprese che si vedono ridurre i finanziamenti a causa della crisi. Oggi PostFinance, che negli ultimi mesi ha beneficiato di un forte afflusso di fondi di clienti delusi dai giganti bancari, è costretta a investire il 50% dei suoi soldi all'estero: ciò comporta rischi non indifferenti, mette in guardia il consigliere federale socialista. Il dipartimento di Leuenberger avanzerà la proposta - nel frattempo già definita in ambito giornalistico "banca postale light" - nell'ambito del programma di misure congiunturali che sarà discusso dal governo in giugno. (ats) BLUEWIN -11:50 15.03.2009, aggiornato alle 12:45 SVIZZERA

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies