Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

MAIL EXPRESS, LE POSTE PRIVATE

05 agosto 1998

Il servizio proposto dalla Ecoesse tratta tutto ciò che non è di monopolio statale I costi di spedizione dei pacchi ridotti del 30 per cento CHIETI – Si chiama “mail express” network in franchising ed ha lo scopo di offrire ai cittadini un servizio postale efficiente a prezzi vantaggiosi. Aprirà i battenti il primo settembre, con sede in viale Benedetto Croce nei locali della galleria scalo, la neo agenzia di poste private gestita dalla Ecoesse, la società di servizi che dall’inizio dell’anno si occupa dell’attività di riscossione delle aree di sosta a pagamento. L’ufficio di corrispondenza sarà dotato di due impiegati e quattro postini che, in sole 48 ore provvederanno a recapitare su tutto il territorio la posta raccolta in città. “Si tratta di un’iniziativa in concorrenza con il servizio pubblico, troppo spesso lento e farraginoso”, dichiara il presidente della Ecoesse, Alfiero Marcotullio. Il Mail Express garantirà al cittadino la tempestiva consegna a domicilio di tutta la posta non soggetta a monopolio come raccomandate con assolvimento del diritto postale, pacchi ordinari, stampe non periodiche, fatture commerciali, gadget e riviste di vendita per corrispondenza – spiega – sarà sufficiente imbucare le lettere in apposite caselle postali, che collocheremo nelle zone con maggior densità di popolazione, per essere certi che la posta verrà raccolta e recapitata in soli due giorni, sia all’interno che fuori dal territorio comunale”. Oltre a smistare la tradizionale corrispondenza, l’agenzia di poste private provvederà anche alla consegna di lettere e plichi destinati all’estero. Inoltre, effettuerà il servizio espresso per i pacchi fino a 20 chili e disporrà di caselle postali da cedere in affitto agli interessati. “I costi di spedizione dei pacchi saranno ridotti del 30% rispetto alle poste pubbliche” continua Marcotullio, “Nei prossimi giorni proporremo alle grandi società, come Enel e Telecom, di affidare al nostro servizio privato la distribuzione delle bollette a prezzi nettamente inferiori da quelli richiesti dagli uffici pubblici”. Si prevedono grossi cambiamenti nel sistema delle poste teatine. Una mini rivoluzione che va a coincidere con un periodo di scarsa efficienza dell’ente centrale dovuto ai continui ritardi nella consegna a domicilio della corrispondenza, bollette in particolare, in molte zone della città. “Il nostro obiettivo è quello di diventare un servizio postale a tutti gli effetti”, auspica Marcotullio, “contemporaneamente all’agenzia di Chieti, attiveremo anche uno sportello a Lanciano e presto potremo offrire ai cittadini tutti quei servizi che per il momento restano ancora di esclusiva competenza degli uffici pubblici”. Tra le attività del mail express, infine, rientra anche il trasferimento del denaro all’estero. “Lo scopo di questo servizio”conclude Marcotutllio “è quello di avvantaggiare gli stranieri, residenti Italia, che hanno la necessità di spedire denaro n ei paesi di origine”. FONTE: IL CENTRO Ed. Chieti/Lanciano 66100 Chieti

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies