Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Poste private ma non per le lettere

11 luglio 1998

Roma – Tempi di concorrenza anche per le poste italiane: lunedì prossimo saranno inaugurati 103 nuovi uffici della “Mail Express” la società con una rete in franchising, che inizierà a lavorare su buona parte del territorio nazionale, garantendo i servizi oggi offerti dalle Poste e dalle agenzie di recapito, tranne la corrispondenza epistolare per la quale c’è ancora (fino al 2000) un regime di monopolio. L’annuncio è stato dato dal general manager della nuova società (nata nel ’97 come società di capitali di 20 milioni e che si appresta entro marzo ’99 a diventare una spa con aumento di capitale fino a 6 miliardi), Bachisio Ledda, un imprenditore sardo che, con i tre figli (Karin, amministratrice della società, insieme ai due figli maschi detiene il pacchetto di controllo) si appresta a lanciare la sfida al servizio postale pubblico. Ledda ha obiettivi di alto livello: la rete di agenzie (107 attualmente) parte con 1.000 dipendenti e 500 lavoratori nell’indotto e conta di raddoppiare queste cifre nel giro di pochi anni fino ad arrivare a 515 agenzie. FONTE: LIBERTA’ Via Benedettine 68 29100 Piacenza

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies