Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Mail Express Poste Private batte anche il Fustellificio Antonelli

10 novembre 2006

Non si ferma il cammino della Mail Express Volley (sponsorizzata dalla Mail Express Poste Private srl, azienda in franchising leader nella consegna delle raccomandate) che, nel turno infrasettimanale del girone B di serie C, supera anche l'ostacolo Montegiorgio, formazione che lo scorso settembre rifilò ai rossoblu la prima sconfitta stagionale, ancorchè nel corso del terzo match di Coppa Marche. A dispetto delle assenze - quelle di Luca Falgiatori e di Paolo Moriconi (lo schiacciatore si è fratturato il metatarso del piede destro; ne avrà fino a dicembre) - gli uomini di Marco Mattioli hanno avuto la meglio su una formazione che almeno per tre set ha reso vita dura ai padroni di casa. Non era al meglio nemmeno Raffaelli, il quale ha giocato solo grazie ad un'inezione antidolorifica. Per il fuoriclasse sambenedettese il conforto di una bella prestazione, impreziosita da 11 punti. Mattioli posizionava Raffaelli e Laraia (topscorer della serata con 17 punti) "martelli", Citeroni libero, Faraone e Malatesta centrali, Marini palleggiatore e Caucci opposto. L'incontro in ogni caso iniziava male per i padroni di casa, piuttosto contratti. Bene, di contro, il Fustellificio Antonelli, che riusciva a chiudere il primo parziale sul 25-22. Secondo set più agevole coi locali che si imponevano 25-18. Terzo set invece sulla falsariga del primo: stavolta però erano i rossoblu ad avere la meglio (25-22). Quarto ed ultimo parziale praticamente senza storia, con Montegiorgio che ormai aveva mollato la presa: finiva 25-13. Per la Mail Express, a punteggio pieno, l'ennesima dimostrazione di forza. In attesa degli altri risultati della quarta g

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000-2017 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.iva 01436910671 - R.E.A. 124262 - Tel. 085.90.40.350 - Capitale sociale €102.500,00 Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Privacy, termini e condizioni