Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

GERMANIA/ NELLA NOTTE NUOVI SCIOPERI DI AVVERTIMENTO NELLE POSTE

21 aprile 2008

Dopo il fallimento delle trattative salariali nel settore delle poste, nella notte il sindacato Ver.di ha organizzato nuovi scioperi di avvertimento in Germania, per convincere Deutsche Post a migliorare la sua offerta contrattuale. A incrociare temporaneamente le braccia sono stati circa 800 lavoratori nei centri di smistamento delle lettere di Berlino, Amburgo, Dresda, Stoccarda, Hannover e altre città tedesche. Secondo Ver.di, tre milioni di lettere verranno consegnate in ritardo. Sabato il sindacato ha dichiarato fallite le trattative per il rinnovo del contratto di 130.000 dipendenti di Deutsche Post e ha annunciato uno sciopero a oltranza a partire dal 2 maggio. L'offerta presentata dall'azienda prevedeva un incremento salariale del 5,5% (contro il 7% chiesto da Ver.di), l'aumento dell'orario lavorativo di mezz'ora a settimana e il prolungamento della garanzia contro i licenziamenti fino al 30 giugno 2011. Deutsche Post si è detta comunque pronta a migliorare la sua offerta, per evitare l'avvio di scioperi a oltranza. Anche il sindacato ha fatto capire di essere disponibile a riaprire le trattative, a patto che l'azienda presenti una nuova proposta. Nei prossimi giorni non si escludono nuovi scioperi di avvertimento nel settore.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies