Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

L'Ue sempre più vicina alla liberalizzazione delle poste

19 dicembre 2007

IL VOTO DELLA COMMISSIONE TRASPORTI AL PARLAMENTO UE Il testo adottato è volto a garantire la consegna delle lettere anche nelle zone più remote almeno 5 giorni a settimana. Adottato il principio di reciprocità degli Stati membri. Si attende il voto della plenaria del prossimo 31 gennaio L’Ue è sempre più vicina alla completa liberalizzazione del settore delle poste. La commissione Trasporti del Parlamento europeo ha dato oggi il suo via libera al compromesso raggiunto con il Consiglio lo scorso ottobre, che prevede l’apertura totale del campo dei servizi postali alla concorrenza. Il testo adottato oggi stabilisce che, anche nelle zone più remote dell’Ue, venga consegnata la posta almeno una volta al giorno, per almeno cinque giorni a settimana. Gli Stati membri che hanno già liberalizzato il settore potranno inoltre adottare il principio di reciprocità, che prevede la possibilità di rifiutare l’autorizzazione agli operatori che agiscono ancora sotto regime di monopolio nazionale in un altro Stato dell’Unione europea. Gli eurodeputati hanno anche stabilito che i Ventisette potranno imporre il rispetto delle condizioni di impiego degli addetti alle poste e delle norme di sicurezza sociale stabilite dalla legislazione nazionale e dai sindacati. L’iniziativa, che era stata proposta dal commissario Ue per il mercato interno Charlie Mc Creevy, aspetta ora il voto definitivo del Parlamento, che si esprimerà nella seduta plenaria in agenda il prossimo 31 gennaio. La completa apertura dei servizi non sarà applicata in tutti i Paesi a partire dal 2011. Cipro, Repubblica Ceca, Ungheria, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Romania e Slovacchia e alcuni Stati con una topografia difficile, come la Grecia e il Lussemburgo, avranno tempo fino al 2013 per adottare la riforma LA STAMPA - 18/12/2007 -

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Informativa privacy | Informativa cookies