Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

MINCATO: ATTIVITA' BANCARIA E' QUOTABILE IN BORSA

22 novembre 2007

Secondo il presidente di Poste Italiane, Vittorio Mincato, all'interno del proprio gruppo è più probabile che sia l'attività bancaria a essere oggetto di quotazione in Borsa, ma la scelta spetta comunque al Governo. Lo ha detto il manager a margine di un convegno organizzato dalla fondazione Cuoca, del quale è presidente. "E' il Governo che dovrà prendere una decisione e l'azienda attende la decisione del Governo. L'accenno - ha detto Mincato riferendosi all'eventuale quotazione dell'interno gruppo - c'era sul Dpef, relativamente alle Poste e adesso si vedrà l'anno prossimo la decisione del Governo". "Poste - ha continuato - è un'azienda strategica per il Paese. Non è soltanto un'attività bancaria. E' anche una attività logistica molto importante e quindi è giusto che sia il Governo a fare tutte le riflessioni del caso. Tenuto conto poi che tra tre anni si aprirà il mercato europeo, le Poste saranno un'azienda che opererà in concorrenza con gli altri e quindi questo avrà la sua importanza. Abbiamo già avuto modo di dire che la parte postale ha questo aspetto. Oggi Poste è monopolistica per certi versi, pensare ad operazioni di mercato per una azienda che tra tre anni deve operare nel mercato aperto è abbastanza difficoltoso". Secondo Mincato "semmai è l'attività bancaria che può essere oggetto di quotazione in Borsa ma è il Governo che deve decidere". Altavilla Vicentina (Vicenza), 30 nov. (Apcom) -

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies