Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

L'a.d. di Deutsche Post vuole veder soffrire le aziende concorrenti

16 ottobre 2007

Nella contesa sul salario minimo per i portalettere, la Deutsche Post ha deciso di tagliare le commesse per la promozione pubblicitaria assegnate alle case editrici. Per it resto del 2007 infatti, i fondi destinati alla pubblicita dell'azienda, pari a 800.000 euro, verranno cancellati. A subirne le conseguenze sara soprattutto la casa editrice Axel Springer (oltre a "Bild" e WELT). Axel Springer ha una partecipazione nella concorrente Pin Group. Su diversi quotidiani, tra cui alcuni di proprieta della casa editrice Springer, sono stati pubblicati annunci in formato gigante della casa editrice tedesca, nei quali il governo e Dutsche Post venivano attaccati in merito all'introduzione del salario minimo.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies