Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Giuramento sul salario minimo

01 ottobre 2007

Non e' un caso che nella presentazione degli entusiasmanti risultati sul calo del numero di inoccupati (giunti a 3,5 milioni) da parte della coalizione di governo, non si parli di "salario minimo". Unione e SPD sanno fin troppo bene che il salario minimo non porta alla creazione di nuovi posti di lavoro ma produce solo nuovi disoccupati. Solo nel settore dei portalettere sono a rischio, secondo le aziende concorrenti di Deutsche Post, 50.000 posti di lavoro, che costituirebbero una opportunita' di lavoro proprio per i lavoratori meno qualificati. Improvvisamente pero' i Lander Hessen e Bassa Sassonia hanno respinto il salario minimo

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale sottoscritto € 187.500,00 di cui versato € 157.500,00 - Titolare autorizzazione generale 1023/2001 e Licenza individuale n.266 del 2002 del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl – società con unico socio

Informativa privacy | Informativa cookies