Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Intense emozioni sotto la rete rossoblu

17 settembre 2007

Quattro partite, tutte molto tirate, ma soprattutto almeno 6 ore di bella pallavolo al PalaSpeca. E' la sintesi del 1° Trofeo Cristian Ledda, la manifestazione organizzata dalla Mail Express: la società rossoblu ha avuto il merito di regalare al pubblico sambenedettese un fine settimana all'insegna del grande volley. Ha vinto Perugia, ma questo, verrebbe da dire, è un dettaglio. Per Latina, Isernia e San Benedetto la due giorni sul parquet dell'impianto di Viale dello Sport è stata comunque utile per oliare i meccanismi in vista della prossima stagione. La città delle palme d'altro canto ha potuto riammirare i grandi della pallavolo dopo diversi anni. Quanti? Almeno cinque: allora il club rivierasco organizzò un quadrangolare con Italia, Stati Uniti, Russia e Brasile. Sempre in quegli anni, a cavallo tra i Novanta e il 2000, il pubblico di casa nostra ebbe modo di godersi una gara di qualificazione per gli Europei dell'Italvolley femminile e la final four di Coppa Cev maschile tra Palermo, Macerata, i belgi del Roeselare e i tedeschi del Berlino. Poi però, più nulla. Ci ha pensato il Trofeo Cristian Ledda a riempire quell'antipatico "vuoto". "Siamo contenti di questo - esordisce coach Alessandro Brutti - Ma soprattutto siamo felici di aver dimostrato che il livello medio della squadra, rispetto all'anno scorso, è molto superiore. L'obiettivo della società era questo e stando a queste prime uscite si è operato bene in sede di mercato. Nonostante di fronte a noi ci fossero formazioni di rango, ce la siamo cavata. Mi aspetto ulteriori conferme". A tale proposito, dopo l'amichevole infrasettimanale di Grottazzolina, giocata mercoledì 12 settembre e, soprattutto, archiviato il primo incontro di Coppa Marche contro la Vis Volley Castelfidardo, i rossoblu sono attesi da una serie di impegni, sempre in Coppa: per sabato 22 è in programma la sfida a Falconara, in casa della Ciccola; sabato 29 altra trasferta, stavolta a Castelfidardo; e per finire, il 6 ottobre, i rossoblu torneranno al PalaSpeca per sfidare Falconara. "Abbiamo richiesto noi di poterci confrontare con squadre di categoria superiore - rivela Brutti - vogliamo arrivare all'inizio del campionato già ben rodati. La Coppa d'altro canto, se giocata contro avversari modesti, servirebbe a poco o nulla. Così invece rappresenterà un ottimo banco di prova in vista dell'impegno a cui teniamo maggiormente. E' vero, abbiamo davanti a noi ancora un mese, però ci tengo a tenere sulla corda il gruppo fin da subito".

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies