Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Prove campionato in Riviera

08 settembre 2007

La parola agli allenatori delle 4 formazioni di scena al PalaSpeca. Francesco "Pupo" Dall'Olio, coach della RPA-LuigiBacchi.it, a poche settimane dall'inizio del campionato di Serie A1 prova a "pesare" la stagione che verrà: "Ci collochiamo in quella fascia di formazioni che vengono subito dopo le grandi. Dobbiamo entrare nell'ottica di essere spregiudicati senza timori reverenziali per nessuno e appena le squadre più forti abbasseranno la guardia Perugia dovrà essere lì". Il torneo di San Benedetto rappresenta un'ottima tappa di avvicinamento: "Una manifestazione che servirà a noi come a Latina - spiega Dall'Olio - per vedere i primi meccanismi di gioco e per testare quei giocatori che durante il campionato giocheranno di meno. Per quello che mi riguarda farò ruotare la squadra". L'Andreoli Latina si presenta al quadrangolare di San Benedetto dopo una settimana di test e di lavoro davvero impegnativa. Nelle Marche dunque un ulteriore banco di prova per i ragazzi di mister Gulinelli. Quello che potrà venire dalle sfide dell'8 e del 9 settembre lo spiega proprio il tecnico di Asti. "Siamo qui - racconta il tecnico dei gialloblu pontini - per crescere ancora sotto il profilo tecnico e tattico. Queste s f i d e s e r v o n o a perfezionare i meccanismi di squadra e noi le interpreteremo in questo modo, cercando di onorare al meglio l'invito degli organizzatori e la manifestazione che ci vede ospiti". A San Benedetto arriva una squadra che cerca ancora il suo assetto definitivo ma che farà di tutto per portarsi a casa il trofeo. Mimmo Chiovini si definisce un guerriero e altrettanto battagliera vuole la sua squadra: "La mia prerogativa è non mollare mai e farò di tutto perché anche i miei atleti la facciano loro, al fine di formare una squadra compatta con precise caratteristiche e una mentalità vincente". In questa stagione avrà la possibilità di plasmare a sua immagine il sestetto sin dall'inizio: "E' senza dubbio un vantaggio - prosegue coach Chiovini - perché posso relazionarmi sin da subito con la squadra senza dover influire sui meccanismi collaudati da altri". E quando si passa alle ambizioni della Olio Pignatelli Isernia il trainer marchigiano dichiara s e n z a r e m o r e : "Confermare il nono posto della passata stagione". Un mese più in là il campionato, con l'esordio in Serie B2, adesso invece il 1° Trofeo Cristian Ledda. Emozioni forti per la Mail Express Volley San Benedetto. "Sarà un fine settimana fantastico - giura l'allenatore dei rossoblu Alessandro Brutti - Ci confronteremo con squadre e giocatori nettamente più forti di noi, ma sono sicuro che venderemo cara la pelle. Certo non ci illudiamo di poter battere Isernia, Perugia o Latina. Anzi: dovremo prestare grande attenzione a non farci male. Siamo ancora molto pesanti, abbiamo iniziato a saltare da due giorni, in campo non ci siamo praticamente stati. Inutile sottolineare che non mi aspetto molto. La preparazione? Procede bene, il gruppo è affiatato e ha voglia di lavorare".

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Informativa privacy | Informativa cookies