Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Quelli che vogliono stupire ancora

09 settembre 2007

Isernia e San Benedetto si preparano a vivere una stagione da protagoniste La Mail Express Volley (sponsor il network franchising Mail Express Poste Private), che in giugno è succeduta alla preesistente Riviera Samb, sancendo di fatto una nuova era per la pallavolo sambenedettese, è ripartita più ambiziosa e motivata che mai. "Abbiamo allestito la squadra senza badare a spese: l'obiettivo è la seconda promozione di fila. Non ci nascondiamo". Nelle parole del presidente Mario Bianconi, per il 13° anno in sella al sodalizio rossoblu, tutte le ambizioni di una società che non si accontenterà di recitare il ruolo della matricola. Si punta dritti alla B1, dunque. Per farlo il direttore sportivo Regolo Re ha rivoltato come un calzino l'organico che l'anno scorso ha vinto il campionato di serie C. Coach Alessandro Brutti, subentrato a Marco Mattioli, sarà coadiuvato dal "secondo" Maurizio Medico e avrà a disposizione una squadra nuova per otto dodicesimi. In sintesi: sono rimasti Andrea Raffaelli, Christian Laraia, Dante Caucci e Maurizio Faraone, mentre sono giunti in riva all'Adriatico gli schiacciatori Javier Timpanaro (argentino, ex Gela) e Davide Grigolon (Padova), gli alzatori Matteo Giovannetti (Turi) e Luigi Piccirillo (Alba Adriatica), i centrali Massimo Gaspari (Chieti) e Matteo Rossetti (Ankon Volley), il libero Francesco Ciancio (Montorio) e l'opposto polacco Lukasz Jurewicz (due anni fa a Cavri L'Olio Pignatelli Fenice Isernia giocherà la stagione prossima a iniziare il suo quarto campionato di serie A2, affidandosi all'esperienza in panchina di un tecnico che nelle Marche gli appassionati di volley conoscono bene: l'ascolano Mimmo Chiovini. Il roster della formazione molisana verte sui tre stranieri che rappresentano l'ossatura del team, anche se molto probabilmente in questo torneo solamente uno di essi scenderà in campo. Se infatti lo schiacciatore brasiliano Negao (numero di maglia 13) si allena da pochi giorni con gli isernini, non hanno ancora raggiunto i nuovi compagni di squadra il capitano della nazionale argentina Jeronimo Bidegain (schiacciatore) e il libero della nazionale finlandese Tapio Kangasniemi, in campo in questi giorni agli Europei. In cabina di regia coach Chiovini avrà Scappaticcio (5), con Falcone (14) a ruota; di mano oltre ai già citati Negao e Bidegain (17) ci sarà Gemmi (9), gli opposti saranno Tamburo (11) e De Luca (2), al centro giostreranno Postiglioni (6), Pagni (7) e De Luca (2), mentre completano la rosa i giovani Troka (8) e Spampinato (10). Chiovini sarà assistito in panchina da uno dei più grandi giocatori della storia del volley mondiale, il cubano Joel Despaigne, che oggi vive e lavora in Italia dopo aver fatto tanto soffrire gli azzurri.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000-2017 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.iva 01436910671 - R.E.A. 124262 - Tel. 085.90.40.350 - Capitale sociale €102.500,00 Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Privacy, termini e condizioni