Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

TARIFFE: CGIA, DAL 2002 A OGGI AUMENTI OLTRE DOPPIO INFLAZIONE

29 agosto 2009

Dal 2002 a oggi, cioe' dall'introduzione dell'Euro, a fronte di un aumento medio dell'inflazione del 16%, la raccolta rifiuti e' aumentata del 41,2%, le tariffe dell'acqua sono cresciute del 37,9%, quelle del gas del 35,6% e quelle dell'energia elettrica del 31,2%. Lo sostiene la Cgia di Mestre, che, su dati Istat, ha elaborato l'evoluzione delle principali tariffe dei servizi pubblici dal 2002 a giugno 2009. ''Si tratta di un vero e proprio boom. E i lavoratori autonomi sono stati i piu' colpiti'', commenta in una nota il segretario della Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi, secondo il quale gli autonomi, in particolare artigiani e commercianti, sono sono stati i piu' colpiti dagli aumenti ''perche' questi lavoratori le pagano due volte. Una come cittadini, in riferimento alla propria abitazione, e l'altra come gestori di piccoli negozi o botteghe artigianali''. E gli aumenti, proseguono dalla Cgia, sono stati molto pesanti. A fronte di un aumento medio dell'inflazione del 16% registrato dal 2002 al giugno 2009, la raccolta rifiuti, ad esempio, e' aumentata del 41,2%, le tariffe dell'acqua sono cresciute del 37,9%, quelle del gas del 35,6% e quelle dell'energia elettrica del 31,2%. Rilevante anche la crescita dei pedaggi autostradali (+27%), dei trasporti ferroviari (+24,7%) ed urbani (+23,2%). ''Se per gas ed energia elettrica - conclude Bortolussi - gli incrementi sono legati all'aumento dei prezzi petroliferi avvenuti in questi anni, risulta difficile giustificare, invece, le impennate registrate dalle tariffe dei rifiuti e dell'acqua. Di fronte al boom di questi costi alcuni enti locali dovrebbero fornire delle spiegazioni agli utenti e ai cittadini''. Solo i servizi postali (+12,7%) e quelli relativi alla telefonia (-8,8%) hanno registrato un trend piu' contenuto dell'inflazione. 29-08-09 ASCA

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies