Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

MERCATI GLOBALI; Intesa sfida le Poste sulle prepagate

24 giugno 2009

la banca presenta superflash, prodotto in grado di offrire i servizi di un conto corrente Il gruppo guidato da Passera vuole combattere la concorrenza attraverso l'innovazione. Sarà così possibile effettuare bonifici e ricevere accrediti. Costi ridotti ma niente scoperto Intesa Sanpaolo vuole innovare il mercato delle carte prepagate con «SuperFlash», un prodotto che offre servizi paragonabili a quelli di un conto corrente. Così il gruppo bancario guidato da Corrado Passera intende sottrarre quote di mercato alla concorrenza, a cominciare da quella delle Poste. SuperFlash è stata pensata come «una banca in tasca», utilizzabile a qualunque ora e attraverso diversi canali (internet, sportelli automatici e cellulari, oltre alle tradizionali filiali) per gestire le operazioni di incasso e pagamento. Nel dettaglio, sarà possibile effettuare l'accredito dello stipendio sulla carta, ricevere e inviare bonifici (la carta ha un codice Iban), controllare i movimenti, effettuare ricariche telefoniche. Tra non molto, aggiunge Intesa Sanpaolo, si potranno anche domiciliare le bollette e altri pagamenti tramite Rid. Per gli studenti universitari sarà presto possibile pagare bollettini e tasse universitarie attraverso internet e sportelli automatici abilitati. I giovani sono il target privilegiato della banca: per esempio «studenti che ricevono periodicamente somme di denaro da parte dei genitori» o «lavoratori che non hanno ancora bisogno di un conto corrente, ma desiderano uno strumento per ricevere lo stipendio ed effettuare acquisti in internet». Per garantire la sicurezza, SuperFlash prevede un servizio di sms informativi che avvisano ogni volta che viene effettuato un prelievo e viene autorizzata una spesa al di sopra della soglia stabilita dal possessore della carta. In caso di furto o smarrimento, bloccando la carta e presentando denuncia, la banca garantisce il rimborso del saldo disponibile con una franchigia di 150 euro. Proponendosi come prodotto innovativo, la prepagata è in grado di offrire servizi multicanale. Con SuperFlash sono disponibili gratuitamente i servizi via internet. Gli sportelli automatici del gruppo Intesa Sanpaolo (5.700 in Italia) sono abilitati a garantire l'operatività dispositiva e informativa diretta sulla carta. Anche per chi possiede un cellulare con connessione dati Umts, SuperFlash permette l'operatività installando l'applicativo scaricato dal sito internet della banca. SuperFlash mantiene le caratteristiche di una carta di pagamento prepagata per acquistare presso i negozi che espongono il logo MasterCard in Italia e all'estero, oltre al prelievo di contanti presso gli sportelli e quelli che espongono il logo MasterCard. A differenza di un conto corrente, non sarà possibile andare in rosso (proprio perché si tratta di una carta prepagata). La banca punta sui costi, più convenienti sia riguardo al canone annuale (9,90 euro, senza spesa di bollo), sia in merito ai servizi (per esempio, i bonifici costano meno). La ricarica può essere effettuata in filiale, tramite internet o presso gli sportelli automatici. La giacenza massima della carta è di 10 mila euro. MF Numero 117 pag. 16 del 17/6/2009 Di Onofrio Giuffrè

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies