Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Cassazione/ I Rom hanno diritto alla notifica nel campo nomadi. Non vale il deposito degli atti negli uffici comunali

16 giugno 2009

Il campo nomadi è una casa come un'altra ed è qui che devono essere notificati gli atti giudiziari ai Rom. Lo sottolinea la Cassazione che, ricordando le regole in tema di notifiche processuali, ha annullato due sentenze di condanna nei confronti di un Rom della provincia di Padova. In pratica, gli ufficiali giudiziari, o il servizio postale incaricato delle notifiche, deve andare a cercare i Rom nei campi che li ospitano. Non si può ricorrere a "scorciatoie", ammonisce la Corte, come il deposito del documento all'albo comunale della città dove ha sede quel campo nomadi. I giudici aggiungono che c'è differenza tra un Rom e un irreperibile, per il quale invece vale la notifica all'albo del Comune. E in nome delle regole sulle notifiche la Cassazione ha annullato le sentenze di primo e secondo grado che avevano condannato un Rom di Legnaro, in provincia di Padova, a 2 anni di carcere. I giudici della Suprema Corte hanno infatti accolto il ricorso della difesa che aveva evidenziato come tutti gli atti dei due processi, sentenze di condanna comprese, erano stati notificati ricorrendo alla procedura speciale del deposito all'albo comunale, come se l'imputato fosse risultato irreperibile. Dai primi atti d'indagine risultava invece che il Rom era nel campo nomadi della cittadina padovana e dunque era lì che andavano notificati gli atti del processo. Un campo nomadi che, per la giustizia, si è trasformato in un campo minato. 18.6.09 - APCOM

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - sottoposta a direzione e coordinamento di Lepido Italia srl

Informativa privacy | Informativa cookies