Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Francia, aumenti ai postini di giornali

02 novembre 2008

Stipendi più alti ai diffusori di quotidiani in Francia, per incentivare il processo distributivo. Sotto l'egida del Conseil supérieur des messageries de presse, le tre società di servizi di consegna a domicilio Nmpp (Nouvelles messageries de la presse parisienne), Tp (Transport presse) et Mlp (Messageries lyonnaises de presse), hanno deciso di aumentare nuovamente lo stipendio di chi consegna i giornali a domicilio. Il gesto delle tre società è arrivato a breve distanza dalla discussione sul rafforzamento della distribuzione dei quotidiani, uno dei punti cruciali al centro degli Stati generali della stampa e dell'editoria francese, indetti dal presidente Nicolas Sarkozy il 3 ottobre scorso. L'aumento è di fatto la terza parte di un più vasto piano di valorizzazione del settore. La prima fase aveva riguardato 13 mila diffusori ed edicolanti. La seconda, lanciata nel 2007, è andata a beneficio di altri 6 mila diffusori e 700 edicolanti selezionati. Complessivamente, nel 2009 gli editori e le società di consegna a domicilio contribuiranno per più di 50 milioni di euro al finanziamento e valorizzazione dei salari dei diffusori che partecipano alla dinamizzazione del settore delle vendite dei quotidiani in Francia.

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies