Notizie

News dal mondo delle poste, del franchising e dei servizi finanziari e di pagamento

Usa - La “monnezza”? In parte passa dalla posta

27 agosto 2008

Un progetto pilota sta interessando, negli Stati Uniti, 1.500 uffici postali. I consumatori ritirano speciali buste ed inviano, senza spese, piccoli oggetti elettronici e cartucce esauste In Italia la questione è ancora sospesa, nonostante le attese di qualche mese fa. Ma negli Stati Uniti il discorso è ormai avviato: il servizio postale gestito da Usps serve anche per riciclare o smaltire in modo appropriato i rifiuti. Per giunta, non accollando nessun onere al consumatore, che quindi può smaltirli senza pagare nemmeno il francobollo. Certo, l'opportunità non vale per tutte le tipologie di scarti, ma solo per quelle che, viste le dimensioni e le esigenze di trattamento, si prestano. Ad esempio, piccoli oggetti elettronici (macchine fotografiche digitali, palmari, ipod, lettori mp3…) e cartucce a getto d'inchiostro da stampante. Il servizio, ancora alla fase sperimentale, si chiama “Mail back”. Sta coinvolgendo, in dieci aree del Paese, 1.500 uffici, nei quali sono disponibili gratuitamente gli speciali plichi da impiegare. Le spese di trasporto sono pagate dal Clover technologies group, realtà riconosciuta a livello nazionale che ricicla, mette a posto e reintroduce sul mercato tali oggetti. Nel caso non possano essere ripristinati, vengono impiegati i singoli componenti, o i materiali sono avviati al riciclo. Questo perché la filosofia aziendale ha deciso la tolleranza zero nei confronti delle discariche. Una politica che ha permesso alla ditta di primeggiare rispetto altre diciannove aziende concorrenti. Ago 23 2008 00:14 - VACCARINEWS Dall'estero

Facebook
Notizie

Accedi alla rassegna stampa >>

Copyright © 2000 Mail Express Poste Private S.r.l. Franchising - P.IVA 01436910671 - R.E.A. RM-1437772 - Tel. 085.90.40.350 -info@mailexpress.it - amministrazione@pec.mailexpress.it - Capitale sociale €102.500,00 i.v. - Titolare autorizzazione generale e Licenza individuale del Ministero delle Comunicazioni - Sottoposta a direzione e coordinamento di Mail Express Group srl

Informativa privacy | Informativa cookies